Salve dottote, sono un ragazzo di 21 anni, le scrivo per farmi un’idea su una situazione che si è verificata un paio di volte. Mi è capitato, per l’appunto un paio di volte, che dopo aver raggiunto l’orgasmo in seguito a masturbazione mi sopraggiunga un senso di svenimento iniziale e subito dopo il cuore inizia a battere in maniera decisamente veloce quasi come fosse impazzito e andasse per i fatti suoi, inoltre il battito è percepito in maniera fastidiosa, come se sbattesse forte sul petto. È strano perché dura qualche minuto e in quei minuti non so proprio cosa fare per far diminuire la frequenza del battito, neanche stare sdraiato e rilassato. Mi sono sottoposto ad una visita dal cardiologo senza tuttavia riscontrare anomalie.