Mio padre 50enne da un pò di anni soffre di fibrillazione atriale e assume regolarmente coumadin.. Un paio di volte all’anno sono ricorrenti episodi di gotta(avendo acido urico alto)al piede sinistro che ne limitano particolarmente il semplice camminare.Facendo impacchi di ghiaccio o pomate antidolorifici la situazione non migliora se non dopo almeno 10 giorni… Cosa potrebbe assumere per questi episodi (alquanto dolorosi)senza che un medicinale interferisca col COUMADIN…

La ringrazio anticipatamente