DA CIRCA 1 ANNO CHE A MIA MADRE E’ STATA RISCONTRATA UNA FIBRILLAZIONE ATRIALE, HA INIZIATO SUBITO IL TRATTAMENTO CON COUMADIN E DOPO 3 MESI DALL’INIZIO HA EFFETTUATO UNA CARDIOVERSIONE. LA FIBRILLAZIONE NN E’ RIENTRATAED ORA CONTINUA IL TRATTAMENTO SOLO CON COUMADIN.
INOLTRE LEI PRENDE IL TORVAST 10MG E PRENDEVA LA VALPRESSION 160MG MA IL CARDIOLOGO LE HA CAMBIATO LA VALPRESSION CON IL COTAREG 160MG.
VORREI AVERE UNA SUA OPINIONE A RIGUARDO, IN QUANTO NN SAPPIAMO SE ASSOCIATO AL CAMBIAMENTO DI PILLOLE, MA MIA MADRE RISCONTRA VARI EFFETTI TRA I QUALI DOLORI AL TORACE, NN DORME BENE DI NOTTE, HA FREQUENTI SBALZI DI PRESSIONE BASSA CON VERTIGINI,CAPOGIRI E STATO CONFUSIONALE.PUO’ ATTRIBUIRSI TUTTO CIO’ A QUESTO CAMBIO? INOLTRE VORREI CHIEDERLE SE E’ NORMALE ASSUMERE SOLO IL COUMADIN E NESSUN ALTRO FARMACO PER LA FIBRILLAZIONE?GRAZIE PER LA CORTESE ATTENZIONE