• Assocuore - Associazione Cesenate per la lotta contro le Malattie di Cuore ONLUS - IBAN IT 73 C 053 8723 9010 0000 1040506
  • Telefono sede +39 0547 611169

Progetto defibrillazione precoce sul territorio del Comune di Cesena

L’Associazione  “Assocuore ONLUS” si rende disponibile, nell’ambito del progetto di defibrillazione precoce sul territorio del Comune di Cesena, avviato da anni, ad offrire – a circa 20 Istituti Scolastici di Cesena che ne siano sprovvisti e che ne faranno richiesta un pacchetto di servizi del valore di circa 3.000 Euro, per ciascuno (per un valore complessivo di circa 60.000 Euro della ditta CARDIAC SCIENCE), così composto:

–        Defibrillatore completamente automatico dotato di memoria interna con ausilio vocale e con erogazione della energia calibrata sulla impedenza toracica del paziente;

–        Coppia di elettrodi toracici in grado, non solo di rilevare l’attività elettrica, ma anche la correttezza del massaggio (pressione e frequenza delle compressioni);

–        Controllo quotidiano completo del sistema (carica della batteria, funzionalità degli elettrodi, ecc) attuato da una piattaforma nazionale remota via web.

      Il pacchetto offerto da Assocuore comprende inoltre:

–        Postazione a muro con teca di contenimento e con protezione allarmata in ABS;

–        Pannello informativo completo di richiamo a fasi d’intervento, Set di cartelli segnaletici direzionali, Ready Kit (guanti in gomma nitrilica, rasoio, forbici…)

 

            L’offerta prevede anche un programma di gestione del sistema valido per 4 anni che comprende:

–        Registrazione unità DAE;

–        Promemoria scadenze;

–        Fornitura nuovi consumabili e ricambi alla scadenza dell’uso

–        Unità di cortesia in caso di indisponibilità del defibrillatore.

–        POLIZZA “AED Safe”

            – sostituzione della postazione AED in caso di danni causati da eventi atmosferici, atti         vandalici o furto,

            – copertura assicurativa per eventuali danni a terzi a carico dei soccorritori,

–        Corso di formazione per 4 operatori;

–        Possibilità di chiamata automatica di allerta col 118 con localizzazione della circostanza dell’evento.