Gentili signori ho 45 anni ed un anno fa mi è stata diagnosticata una trombocitemia essenziale con jack 2 positivo dopo un episodio di trombosi portale e mesenterica superiore. Recentemente mi è stato anche diagnosticata una stenosi mitralica causata da probabili reumatismi in età infantile. Vorrei sapere se si può intervenire per ridurre la stenosi mitralica con una procedura non invasiva e quali possono essere gli ospedali pubblici che effettuono questo tipo di interventi.

Grazie e complimenti per l’ottimo lavoro fatto sul sito e con l’associazione.