Mia madre dopo due episodi di fibrillazione atrialle ed un problema alla valvola mitralica, assume da un mese e mezzo il coumadin, ma ancora non siamo riusciti a renderlo stabile, si va da valore di 1,5 a 5,7 Inr . Come possiamo fare a stabilizzarlo, quali sono gli accorgimenti da usare (se ce ne sono) . Grazie infinite e cordiali saluti Cinzia Manetti