Salve io sono una giovane ragazza di 18 anni, ho visto alcune domande che vi hanno fatto in passato e volevo farvene anche io alcune. Da qualche settimana non riesco più a stare tranquilla, tutto è iniziato una sera dove mi sentivo il battito accelerato, mal di stomaco, brividi e non riuscivo a prendere sonno. Tutto è durato per altri tre giorni, quando poi una sera mi sentivo forti dolori al petto e avevo la sensazione che mi bruciasse il collo e il petto, allora decisi di andare al pronto soccorso, e il dottore che mi ha visitato ha detto che era tutto apposto. Nei giorni seguenti continuavo a non stare tranquilla mi sentivo il battito accelerato, fin quando ho prenotato una visita cardiologica, dopo il controllo il medico mi ha detto che va tutto bene e che l’unico problema è che avendo il petto escavato posso sentire più facilmente le pulsazioni del cuore. Ma continuo a non stare tranquilla, in quanto ho letto di molti ragazzi anche giovani a cui è venuto un infarto o arresto cardiaco dunque io ho paura che magari i medici non hanno riscontrato qualcosa di grave che magari presento, anche perché tutti questi fatti di ragazzi che ho sentito erano apparentemente sani e non si erano teso conto di problemi che avevano e allora le mie domande sono: perché viene l’infarto o arresto cardiaco, c’è viene all’improvviso o sempre dietro a problemi ? tutti questi ragazzi che ho letto anche su internet, avevano tutti seri problemi di cui mai nessuno se ne era reso conto? Devo fare altre visite ? Ho seriamente paura che mi possa accadere qualcosa . In più il mio cardiologo ha detto che alcune aritmie nei giovani sono anche normali secondo voi?