Buonasera,
da qualche mese pratico con regolarità la corsa con una media di 4, 5 sessioni e con un chilometraggio di 60/80km a settimana. Per essere più tranquillo ho pensato di effettuare una visita cardiologica che ha avuto il seguente esito:

E.O: rivoluzioni cardiache ritmiche. Toni validi. Impurità sistemica ittale. Non stasi polmonare.

Pressione arteriosa: 120/80 mmHg

ECG: ritmo sinusale a f.c. di 68 bpm. BAV I. Nei limiti la ripolarizzazione ventricolare.

ECO: nei limiti le dimensioni della radice aortica. Atrio sinistro di dimensioni conservate. Ventricolo sinistro di dimensiono cavitarie conservate. Normale la funzione contrattile del ventricolo sinistro (FE 65%, S).
Sezioni destre nei limiti.
Valvola tricuspide con lembo settale ridondante.
Al color Doppler minimo rigurgito mitralico. Insufficienza tricuspidalica lieve-media (1-2 /4 ) con PAPS di 24mmHg.
Normale E/A
Eccellente compenso emodinamico.
Ho effettuato il test da sforzo in altra struttura ed è andato bene.

Vorrei sapere se con questo referto posso continuare a praticare attività sportiva a questo livello.

Cordiali saluti,

Giuseppe