gentile dottore,mia madre 61 anni circa 5 mesi fa ha avuto un angioplastica alla coronaria destra,con esiti ischemici dopo l intervento con emiparesi sx,tsa al 45%,affetta da diabete,ipertensione,in terapia con olpress10mg,libradin10,cardioaspirin,plavix e torvast 20.ritornando in visita il cardiologo ha fatto fare un ecg delle 24 ore che prima dell intervento non hanno fatto ed èrisultato un evento run di tachiaritmia da fibrillazione atriale e qua il cardiologo dice che l ischemia sia dovuta piu a questa che ai tsa e abbiamo sospeso cardioaspirin,libradin e mi ha prescritto coumadin e isoptin secondo lei è giusta la terapia?che rischi corre mia mamma?grazie