Buonaseea, da circa 20 anni soffro di ipertensione arteriosa trattata nel tempo con calcio antagonisti-ace inibitori senza discreti tisultati. Nel tempo, tale patologia ha conseguentemente contribuito ad un ispessimento del ventricolo sinistro e ad un generico ingrossamento del cuore. A maggio u.s. A seguito di forte stress ho avvertito dolore al petto ed alla gola, pronto soccorso e movimento della troponina significativo. Successivamente tac coronarica ha evidenziato placche ateromasiche e obbligato ad una coronarografia che, confermando gli esiti della tac ha reso indispensabile angioplastica per stenosi al 75% e applicazione di stent medicato. Su un ramo marginale di piccolo calibro due stenosi non trattate (per non ridurre ulteriormente il calibro). Attualmente sono in cura con plavix, tenormin, triatec, cardioaspirina e torvast. Desidererei conoscere che classificazione NYHA appartengo anche in considerazione del fatto che, forse per colpa del betabloccante, non riesco più ad avere una resistenza fisica come prima (una passeggiata la finisco con tappe di riposo altrimenti fiato corto e battito accellerato). Grazie.