Buon giorno
vorrei sapere se è possibile usare la pedana vibrante anche con un prolasso della mitrale che mi provoca extrasistole di origine benigna.

Vi ringrazio per l’attenzione rivoltami.

Cordiali saluti

Concetta Iacubino

concettaiacubino@gmail.com