caro dottore ho avuto un infarto a dicembre 2012 vado a camminare quasi tutte le sere cerco di mangiare il giusto con poco sale .
ho subito 2 stent medicati , esame egc sotto sforzo a maggio valutazione positiva con successo
ecocardiograma dal dott. pretolani buono con buon recupero cicatrice del 20 25 per cento .
terapia farmacologica triatec ,plavix cardioaspirina ,cardicor e vitorin.
nonostante ciò mi è capitato a maggio di prendere un carvasin dopo una cena con amici per un peso sotto lo sterno e un altro a giugno nel turno di notte al lavoro forse per uno sforzo neanche troppo eccessivo .
devo ammettere la ripresa del fumo di 6 o 7 sigarette al giorno dopo 2 mesi dal l’infarto
non ai livelli di 45 sigarette come prima del infarto ,pero alla sera dopo cena a volte anche mangiando in mondo normale ho un’po di peso sotto lo sterno che sia una cosa pscologica o può succedere dopo l’infarto e posso tranquilamente prendere il carvasin quando mi succede in modo più acceso la prego cortesemente di darmi risposta forse si diventa anche un’po paranoici dopo l’infarto.
ringraziandola anticipatamente
cari saluti
gionata paglierani Gambettola