mia moglieha subito un’angioplastica 4 mese fà;
ultimamente lamenta dolori allo stomaco dovuti, dice il cardiologo, all’assunzione del duoplavin, del provisacor. Premetto che assume anche il procorolan 5 mg per abbassare i battiti crdiaci oltre a due compresse per la pressione alta. Di contro assume il raniben da 300, il malox dopo i pasti a ultimamente il gavison prima di coricarsi. La mia preoccupazioe è una eventuale ulcera perforata che secondo il medico potrebbe essere fatale: mi chiedo e Vi chiedo: possibile che non c’è un eventuale rimmedio a questa evenienza? Se dovesse succedere cosa devo fare?
grazie, stefano.