Ho 75 anni e soffro di fibrillazione atriale, mi è stato prescritto coumadin al posto della cardioaspirina. Sono preoccupato per il fatto di non poter mangiare piu’l’insalata, considerando che da sempre la mangio due volte al giorno. E’ possibile assumerla, tenendo conto di non superare un quantitativo di vitamina K prestabilito? Inoltre volevo gentilmente chiedere, il contenuto di vitamina K per i porri,le olive da tavola,l’olio di oliva,e i cavolfiori verdi.Ringrazio per l’attenzione e saluto cordialmente. Franco